Chi è Bianca D’Aniello

La mia avventura con i gioielli artigianali inizia relativamente tardi.
Sono nata e cresciuta in provincia di Napoli, laureata in lettere con indirizzo artistico.
Nel 2001 mi trasferisco a Milano.
Dopo varie esperienze lavorative nel campo delle arti orafe e della pubblicità, si fa avanti la mia passione per l'oro.

Tutto inizia come un gioco, comincio a creare quello che mi piacerebbe indossare e che non trovo sul mercato.
Quello che realizzo piace molto: la mia creatività inizia a venir fuori poco per volta ma impetuosa, in un modo che neanch’io avrei immaginato.
Non disegno ma cerco materiali, compongo, faccio fondere e bagnare in oro, poi rifinisco con pietre e cristalli preziosi finché non ottengo ciò che avevo immaginato.

Penso al mio accessorio come protagonista del look e per questo lo vedo importante, vistoso ma nello stesso tempo elegante, non sfarzoso

Bianca D'aniello, oro artigianale  Bianca D'aniello, bijoux fatti a mano  Bianca D'aniello monili in oro  Bianca D'aniello, oro artigianale  Bianca D'aniello, gioielli artigianali  Bianca D'aniello, orecchini e collane artigianali

Con grande passione per l'arte orafa, ho perseguito un obiettivo creando uno stile tutto mio che diventasse riconoscibile e che potesse contribuire ad accrescere il valore delle donne, perché è la donna che mi spinge a creare con la sua personalità e i suoi valori.
Mi ispira la natura con le sue forme e colori, il mare, la sabbia, i paesaggi solari e una camicia bianca, una giacca maschile, un tubino nero.
Preferisco definire i miei gioielli ornamenti o più comunemente accessori come protagonisti del look, per questo li vedo importanti, vistosi ma nello stesso tempo eleganti e mai sfarzosi.
Quando realizzo i miei bijoux artigianali, li penso su un corpo nudo e poi immagino gli indumenti che potrebbero completarli: semplici e neutri, come una seta color carne che avvolge il corpo, una camicia bianca, una giacca maschile o un tubino nero.
La tradizione, la mia famiglia e la mia terra sono stati e sono fonte inesauribile di ispirazione.

Ogni gioiello è realizzato esclusivamente a mano e in edizione limitata; nasce ispirato da stati d'animo, da sensazioni o ricordi. Bracciali, anelli, collane, orecchini e accessori fondono in un’unica raffinata combinazione un'anima gipsy-chic romantica e sofisticata ad uno stile glam-rock più aggressivo e sensuale.

Le superfici mosse da lavorazioni a maglia metallica o a scaglia di serpente, bagni in oro satinati di varie tonalità, elaborati openworks o applicazioni di pietre dure semipreziose confluiscono in composizioni opulente e che rielaborano in chiave contemporanea affascinanti stilemi antichi, espressione di una femminilità ricercata e seducente dagli accenti regali.
Il mio desiderio: far convivere la tradizione orafa italiana, richiamando antichi monili della nostra storia con il design di un accessorio contemporaneo e la caratteristica del "non finito" tipica del prodotto artigianale.

Nel 2012 riesco ad esaudire un altro sogno: apro un atelier tutto mio in via Brera, un angolo incantevole di Milano, una piazzetta dove il tempo sembra essersi fermato. Qui espongo le mie creazioni.
Il mio atelier diventa, oltre al mio punto vendita, un luogo d’incontro, dove ricevo amici, organizzo eventi e aperitivi.
Entro così in vari circuiti come il Brera District Design e la Vogue Fashion Night Out che mi danno visibilità fino a ricevere il certificato con bollino oro che mi segnala tra le ‘eccellenze Italiane’ all’Expo.

L’atelier mi rispecchia molto: qui potrete trovare tutte le mie creazioni preziose che non mi stancherò mai di definire pezzi unici.
Considerata la mia passione per il vintage di classe, propongo gioielli provenienti da importanti sfilate di moda o da servizi fotografici.
La mia boutique mi ha permesso di ottenere una buona visibilità al punto che i miei gioielli hanno abbellito anche le ragazze del concorso più famoso: miss Italia.

Poi è stata la volta di far da cornice a film, spettacoli, trasmissioni televisive, un passaparola entusiasmante per un piccolo brand prezioso come il mio.
Voglio ricordare la mia nuova “Wine Jewels”, una capsule collection di accessori gioiello per impreziosire calici e bottiglie di vino, come i salvagoccia e gli ornamenti da calice con pietre preziose.
Se ami acquistare bijoux on line, sul sito è presente un catalogo con tutta la linea dei miei gioielli artigianali.
Qui troverai le descrizioni e i dettagli necessari per compiere un acquisto in tutta sicurezza.
Sono certa che chi indosserà le mie rare creazioni orafe, acquisirà un po' della mia passione per la vita e capirà quanto mi piaccia far belle le donne.

Classico e moderno

Il desiderio di creare rari e preziosi monili mi spinge a studiare e ricercare elementi che possono essere un perfetto mix tra il classico e il moderno, senza dimenticare la manualità. L’artigianalità resta sempre il mio punto di forza.
La donna che immagino è tenace, elegante, sofisticata e sensuale ma nel contempo molto naturale, non perfetta, che ama le griffe ma non ne è schiava. Lei adora accostare accessori importanti ad abiti che compra anche sui mercatini e le piace creare uno stile proprio, ama gli animali soprattutto i gatti. Dovessi pensare ad un'icona femminile penserei ad un mix tra Brigitte Bardot e Audrey Hepburn.